SANT ANTONIO MARIA PUCCI

NASCE COME EUSTACHIO PUCCI, NOME CHE TRAMUTO' IN ANTONIO MARIA  QUANDO ENTRO' A DICIOTTO ANNI NELL'ORDINE DEI SERVI DI MARIA DELLA SS. ANNUNZIATA DI FIRENZE ; UN ANNO DOPO ESSERE STATO ORDINATO SACERDOTE NEL 1843 GIA' ERA INVIATO COME VICE PARROCO DELLA PARROCCHIA DI S. ANDREA IN VIAREGGIO E , DOPO TRE ANNI , CONSEGUE UFFICIALMENTE LO STATUS DI PARROCO CHE MANTERRA' SINO AL SUO TRAPASSO.

SANT ANTONIO MARIA PUCCI – POGGIOLE DI VERNIO ( PRATO ) 16 APRILE 1819 – VIAREGGIO , 12 GENNAIO 1892 – L’UMILE SERVO DI DIO , PRODIGO DI CARITA’ VERSO TUTTI , SI ELEVA A SANTO APOSTOLO CHE ILLUMINA TUTTA LA COMUNITA’ CREDENTE : ANCHE LA PARROCCHIA DI VIAREGGIO SI ARRICCHISCE DI UN SUBLIME MODELLO DI DEDIZIONE ENCOMIABILE VERSO IL PROSSIMO, DI ORGANIZZAZIONE SOCIALE E DI CURA SPIRITUALE E MATERIALE VERSO FEDELI , GIOVANI , POVERI , CHE GLI GUADAGNO’ L’APPELLATIVO FAMILIARE E AFFETTUOSO DI ” CURATINO “, PER LA SUA FISIONOMIA MINUTA.

NASCE COME EUSTACHIO PUCCI, NOME CHE TRAMUTO’ IN ANTONIO MARIA QUANDO ENTRO’ A DICIOTTO ANNI NELL’ORDINE DEI SERVI DI MARIA DELLA SS. ANNUNZIATA DI FIRENZE ; UN ANNO DOPO ESSERE STATO ORDINATO SACERDOTE NEL 1843 GIA’ ERA INVIATO COME VICE PARROCO DELLA PARROCCHIA DI S. ANDREA IN VIAREGGIO E , DOPO TRE ANNI , CONSEGUE UFFICIALMENTE LO STATUS DI PARROCO CHE MANTERRA’ SINO AL SUO TRAPASSO. VIVIDO PRODIGIO DI OPEROSITA’ E DI RISORSE VALORIALI , FU PRECURSORE DI QUEI PROCESSI ORGANIZZATIVI CHE FURONO ALLA BASE DELL’AZIONE CATTOLICA , ARTICOLANDO LA SUA OPERA RELIGIOSA IN DIVERSE ASSOCIAZIONI PER CIASCUNA CATEGORIA DEI SUOI FEDELI; INOLTRE , NEL 1853, FONDO’ L’ISTITUTO DELLE SUORE MANTELLATE SERVE DI MARIA , ISTITUZIONE A BENEFICIO DELL’EDUCAZIONE DELLE GIOVANI E, NEL CONTEMPO, DIEDE VITA AL PRIMO OSPIZIO PER BAMBINI POVERI E INFERMI.

LA SUA AZIONE APOSTOLARE , LA SUA UMILE , MITE MA ENERGICA E INCESSANTE ATTIVITA’ PASTORALE TESA ALLE OPERE DI CARITA’ VERSO I BISOGNOSI, LO CONDUSSE , INFINE, A MORIRE DI POLMONITE FULMINANTE DOPO AVER SOCCORSO UN AMMALATO IN UNA NOTTE TEMPESTOSA , CIO’ CHE APRI’ LA STRADA VERSO LA SUA PROCLAMAZIONE A BEATO IL 12 GIUGNO 1952 AD OPERA DI PIO XII E ALLA SUA CANONIZZAZIONE AD OPERA DI PAPA GIOVANI XXIII IL 9 DICEMBRE 1962. ALLA DATA DELLA SUA MORTE , IL 12 GENNAIO , SI CELEBRA LA SUA RICORRENZA , NELLA UMANA RICONOSCENZA DEL POPOLO VIAREGGINO VERSO COLUI CHE SI DIMOSTRO’ IL VERO BUON PASTORE CHE OFFRE LA SUA STESSA VITA PER LE SUE ANIME, ANCORCHE’ ORGOGLIO E ICONA DI VIRTU’ ECCLESIALE , LE CUI SPOGLIE VENNERO TRASLATE DAL CIMITERO E CUSTODITE NELLA CHIESA DI S. ANDREA IN VIAREGGIO , DIMORA DEL SUO PASTORE IN VITA E IN MORTE. SANT ANTONIO MARIA PUCCI

error: Content is protected !!